SERVIZI DELLA CLINICA: CHIRURGIA

Disponiamo di uno staff di chirurghi 24 ore su 24. Un intervento chirurgico segue sempre una diagnosi clinica o puo’ talvolta rendersi necessario come parte del processo diagnostico o come procedura d’urgenza.

Un ‘paziente chirurgico’ non è mai paziente del solo chirurgo, ma deve essere seguito da medici con diverse competenze, prima, durante e dopo l’intervento, per periodi più o meno lunghi a seconda del tipo di intervento.

Lo staff chirurgico San Marco lavora pertanto sempre in piena collaborazione con i colleghi degli altri settori della Clinica, della Medicina Interna, Diagnostica per immagini, Medicina d’Urgenza e Terapia Intensiva.

La costante attenzione alla prevenzione e cura del dolore chirurgico sono inoltre una delle nostre principali prerogative e sono costantemente garantite dal nostro staff di anestesisti.

Procedure diagnostiche
Studi radiografici per patologie d’accrescimento (displasia anca, gomiti etc);
Artroscopia diagnostica e terapeutica;
Biopsie in laparoscopia o toracoscopia.


Procedure chirurgiche terapeutiche
Chirurgia oftalmica (vai alla pagina);

Chirurgia odontostomatologica
– Chirurgia orale e maxillo-facciale;
– Traumatologia orale e maxillo-facciale.

Neurochirurgia
– Chirurgia spinale (ernia del disco, lussazioni vertebrali, fratture vertebrali traumatiche e oncologiche, neoplasie spinali etc);
– Chirurgia e biopsie intracraniche (neoplasie intracraniche, traumi cranici);
– Drenaggi idrocefalo e cisti endocraniche e biopsie intracraniche.

Chirurgia dei tessuti molli
– Chirurgia preventiva (gastropessi, castrazione e sterilizzazione, tradizionale in laparatomia e mini-invasiva in laparoscopia);
– Chirurgia ricostruttiva (plastica e gestione delle ferite);
– Chirurgia oncologica (vedi anche la sezione radiologia interventistica);
– Chirurgia endocrinologica;
– Chirurgia toracica (tradizionale in toracotomia e mini-invasiva in toracoscopia);
– Chirurgia addominale (fegato, vie biliari, pancreas, tradizionale in laparatomia e mini-invasiva in laparoscopia);
– Chirurgia pelvica, tradizionale in laparatomia e mini-invasiva in laparoscopia;
– Chirurgia urogenitale,  tradizionale in laparatomia e mini-invasiva in laparoscopia;
– Chirurgia vascolare (shunt portosistemico, fistole arterovenose etc.) (vedi anche la sezione di radiologia interventistica);
– Cardiochirurgia (difetti congeniti, es. PDA) vedi anche radiologia interventistica;

Chirurgia mininvasiva
– Toracoscopia (pericardio, polmone, mediastino, pleure, etc);
– Laparoscopia (ovaristectomia, fegato, peritoneo etc):
– Chirurgia Laser;
– Artroscopia (diagnostica e terapeutica di patologie dell’accrescimento di gomito, spalla, ginocchio ed anca);
– Riduzione fratture in guida fluoroscopica;
– Interventistica vascolare/cardiaca (in fluoroscopia) vedi radiologia interventistica;
– Interventistica radiologica/endoscopica (fluoroscopia/endoscopia) vedi radiologia interventistica.

Chirurgia ortopedica e traumatologica
– Stabilizzazione fratture e lussazioni traumatiche, ricostruzione legamenti, artrodesi;
– Correzione di patologie ossee: lussazione patellare, necrosi asettica della testa del femore, osteocondrite dissecante, frammentazione del processo coronoideo, mancata unione del processo anconeo, incongruenze articolari etc);
– TPLO (tibial-plateau-leveling osteotomy);
– Chirurgia muscolo/tendinea.

Chirurgia testa e collo
– Chirurgia del massiccio facciale per traumi o neoplasie (vedi anche la sezione chirurgia oftalmica);
– Chirurgia delle ghiandole salivari per patologie benigne (sialocele) o tumorali;
– Chirurgia delle prime vie aeree per sindrome brachicefalica, per neoplasie naso, laringe, faringe e buccali;
– Chirurgia dell’orecchio esterno e medio (meato acustico esterno e cavità timpanica);
– Chirurgia dello spazio viscerale del collo (esofago, trachea, tiroidi, paratiroidi etc).