ISTOPATOLOGIA RAPIDA

Il Laboratorio è lieto di offrire il servizio innovativo di istopatologia rapida. Di seguito i dettagli del servizio:

  1.  I campioni in formalina devono giungere al Laboratorio entro le ore 10 del mattino
  2. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato compreso.
  3. Il referto viene prodotto dalle ore 18 alle 20
  4. E’ prevista un costo aggiuntivo (vedi tariffario nell’area riservata del sito)

 

La processazione rapida di un campione destinato alla valutazione istologica avviene mediante l’utilizzo di un processatore nel quale i tempi di infiltrazione e sostituzione dei vari reagenti (soluzioni alcoliche, sostituto dello xilolo e paraffina) sono diminuiti grazie all’azione combinata di temperatura (circa 45°C) e ultrasuoni (è l’agitazione delle particelle da essi generata che velocizza la capacità di infiltrazione da parte dei reagenti). Questo permette di ridurre drasticamente i tempi di processazione da 4 ore per campioni freschi non fissati a 2 ore e mezza per campioni già fissati in formalina (i processatori standard per istologia mediamente utilizzano cicli di 12 – 16 ore) mantenendo ottimali le caratteristiche del campione sia da un punto di vista morfologico cha dal punto di vista della conservazione delle caratteristiche strutturali tanto da non influenzare in alcun modo le caratteristiche di immunoreattività del tessuto più di quanto non faccia la semplice fissazione in formalina. Su questo tipo di campioni è pertanto possibile eseguire, ove necessario a fini diagnostici, gli stessi approfondimenti immunoistochimici ed istochimici eseguibili su qualsiasi campione istologico.
Si ricorda tuttavia che tale processazione, dedicata a particolari esigenze terapeutiche non procrastinabili, non è eseguibile su tessuto osseo o ossificato dal momento che il processatore non effettua la decalcificazione del tessuto, che pertanto deve essere preventivamente trattato per un tempo variabile a seconda della quantità di tessuto osseo presente.