SERVIZI DELLA CLINICA: NEUROCHIRURGIA

La neurochirurgia è una branca specialistica della chirurgia dedicata alle procedure terapeutiche per le patologia congenite e acquisite del sistema nervoso, cervello, midollo spinale, nervi periferici.

Tra gli interventi di neurochirurgia più frequenti ci sono le decompressioni del midollo per ernie discali. Sono interventi necessari in quei pazienti che presentano segni clinico-neurologici quali paraparesi o paraplegia alla visita neurologica. Questi pazienti devono fare una diagnostica di secondo livello (TC o RM) per identificare la sede della compressione, prima di essere sottoposti a chirurgia decompressiva.

Interventi decompressivi del midollo spinale si rendono necessari anche in caso di trauma con frattura o lussazione vertebrale.

La Clinica San Marco è tra i pochi centri al mondo dove si eseguono interventi di sostituzione protesica del disco intervetebrale. La sostituzione del disco è la tecnica di neurochirurgia più all’avanguardia per il trattamento della spondilomielopatia cervicale caudale (c.d. sindrome di Wobbler) del cane che colpisce prevalentemente alcune razze di cani. Dopo l’inquadramento clinico (visita neurologica), i pazienti devono eseguire una TC ed una RM che servono a valutare esattamente il disco o i dischi da sostituire e decidere le misure idonee della protesi.

Molte condizioni endocraniche congenite o acquisite  del cane e del gatto possono essere trattate chirurgicamente. Ad esempio, si può applicare un drenaggio permanente (shunt ventricoloperitoneale) nell’idrocefalo congenito o in caso di altre raccolte di liquor intracraniche, che creano compressione sulle strutture cerebrali vicine.

Si possono oggi rimuovere chirurgicamente alcuni rumori cerebrali del cane e del gatto, come ad esempio molti meningiomi o neoplasia dei plessi corioidei.

Contatti e riferimenti

ULTIME NEWS


    Tutte le notizie